OFS per uno stile di vita sostenibile - Area Locale News - Calabria
Area Locale News  
Scrivi alla redazione di Area Locale per richieste o suggerimenti Scrivi alla redazione di Area Locale per richieste o suggerimenti Scrivi alla redazione di Area Locale per richieste o suggerimenti 
 














 

  
 
Home >> 1° piano >> News
altre n e w s

Niente Sagra del Fico d'India a Scandale  

Donazione Sangue a Scandale  

Quattro crotonesi alle finali nazionali di Una Ragazza per il Cinema  




__ f o r u m  __
 

OFS per uno stile di vita sostenibile


La zona diocesana dell’Ordine francescano secolare che, nell’arcidiocesi di Crotone e Santa Severina è presente con 10 fraternità, 562 iscritti e 47 giovani divisi fra araldi ed araldini, si prepara a vivere un periodo di intensa attività.

Questa la sintesi dell’incontro zonale che negli scorsi giorni si è svolto a Roccabernarda  (kr), presso la sala consiliare del comune messa a disposizione dall’ Amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Pugliese.

A presiedere l’incontro, il responsabile ofs della zona diocesana Pietro Salerno, affiancato dagli assistenti spirituali fr. Giuseppe Giordano, fr. Vito Spagnolo, don Maurizio Scicchitano e dalla ministra della fraternità di Roccabernarda Lina Greco.

Le due linee direttrici dei prossimi mesi che sono state presentate da Pietro Salerno nel corso dell’assemblea riguardano il progetto “per uno stile di vita sostenibile” che su impulso dell’arcivescovo di Crotone e Santa Severina mons. Domenico Graziani vedrà i laici francescani del Crotonese maggiormente impegnati nella società e quella formazione che è indispensabile ad un impegno sociale convinto e convincente.

Per quanto riguarda la collaborazione con la diocesi, secondo Pietro Salerno l’impegno che sarà messo in campo dall’Ofs mirerà prevalentemente al sostegno verso gli ultimi, va in questa direzione la raccolta dei fondi in favore delle popolazioni terremotate di Haiti che la stessa zona diocesana dell’Ofs ha spedito negli scorsi giorni.

Nelle varie fraternità, ha aggiunto Salerno, avverrà un processo di sensibilizzazione “per come fare uso dei soldi, del tempo, dei propri talenti. Il nostro vivere il lavoro sia servizio e testimonianza e testimonianza sia il rispetto verso la famiglia che per noi rimane bene importante per umanità”. Per quanto riguarda, invece, la formazione il prossimo appuntamento sarà domenica 14 marzo quando presso l’Istituto delle suore francescane di Cutro si svolgerà una giornata di riflessione con gli esercizi spirituali dettati dall’assistente regionale fr. Giuseppe Maiolo. 

Altra novità importante è relativa alla formazione iniziale per tutti coloro che vorranno entrare a far parte dell’Ofs con dei piani di studio e delle lezioni comuni per l’intera zona diocesana.

Prossimo appuntamento formativo a livello regionale, invece, il corso biblico giunto quest’anno al nono anno consecutivo.

Dedicato all’approfondimento de “Il Cantico dei Cantici”, il corso sarà tenuto da don  Serafino Parisi, docente di esegesi biblica presso il convento “S. Umile” in Bisignano dal 5  al 7 marzo 2010 prossimo.

[Francesco Rizza]

[30.01.2010]

 

articoli correlati

 

 




 Commenta  Segnala  Stampa

3515

Area Locale Forum

 

leggi le discussioni recenti nel forum